Officina degli studenti

Concorso "Sospirolo fra leggende e misteri"
Edizione 2011

Il concorso "Sospirolo fra leggende e misteri" è giunto nel 2011 alla sua seconda edizione. Dedicato a Dino Buzzati, che amò le montagne attorno a Sospirolo e che vi ambientò il romanzo Il segreto del bosco vecchio (1935), prevedeva la creazione di brevi racconti che avessero come spunto i vecchi alberi e i loro misteri, le creature fantastiche che abitano i boschi, il legame magico-simbolico fra uomo e natura.

Il bando del concorso si può leggere a questo indirizzo: Concorso "Sospirolo fra leggende e misteri".

Una decina di allievi del «Franchetti» ha superato la preselezione e sempre del «Franchetti» sono stati i vincitori. La premiazione ha avuto luogo il 6 novembre 2011.

Il «Franchetti» vincitore a Sospirolo

Immagini della cerimonia di premiazione

(cliccare sulla foto per vederla nelle dimensioni reali)

Le motivazioni della Giuria

Premio miglior racconto sezione "Ragazzi" al racconto "Lucus" di Elisa Tagliapietra (Liceo Ginnasio Statale «Raimondo Franchetti» di Mestre):

Nel lucus, il boschetto sacro della tradizione latina, la vita langue tristemente in attesa del ritorno del genius loci, un dio capriccioso tutto intento ad assaporare le gioie dell'esistenza da uomo tra gli uomini, ma turbato da una sottile sensazione di irrealtà. La riscoperta e l'accettazione della sua vera natura riporteranno fecondit/agrave; ed armonia tra i viventi.

Il racconto ha colpito la giuria per l'intensa atmosfera evocante il mito classico, per la suggestione delle descrizioni, per la capacità di delineare in modo convincente l'ambigua figura del protagonista sospeso fra mondi diversi.

Premio speciale della giuria sezione "Ragazzi" al racconto "Il bosco delle Anguanes" di Lorenzo Manzoni (Liceo Ginnasio Statale «Raimondo Franchetti»di Mestre):

Un boscaiolo salva un antico bosco dimora delle Anguane dalla furia distruttrice di un incendio doloso. Le magiche creature dal piede di capra sanno ricompensarlo con generosità.

Il breve racconto ha suscitato l'interesse della giuria per la figura del protagonista, delineata con rapidi tocchi di forte realismo, per il rispetto e la misura che muovono il suo agire nell'ambiente naturale in cui ha scelto di vivere.

I 10 finalisti

In questo angolo del sito pubblichiamo tutti i racconti che hanno partecipato al concorso.

Antonino Bellomi (V E), Vagando tra emozioni perdute [68,7 kB]

Anna Bernante (IV C), Stille dalla roccia [77,2 kB]

Nadia Fidone (V D), I forti Leccaonti [392,3 kB]

Valentina Giuliano (I D), Legame a doppio filo [79,9 kB]

Lorenzo Manzoni (V C), Il bosco delle Anguanes [72,6 kB]

Sidorela Mecaj (I D), L'ultimo albero [85,0 kB]

Elena Munaro (I D), I segreti degli alberi [80,7 kB]

Marta Pasqualetto (IV D), Il richiamo del bosco [87,3 kB]

Alice Salvadego (I D), L'amore fatale [80,0 kB]

Elisa Tagliapietra (V C), Lucus [78,7 kB]

Veronica Tammone (IV E), La leggenda di Sospirolo [65,0 kB]

Gli altri racconti

Tommaso Bortolato (I D), Il figlio della foresta [70,5 kB]

Anna Baldo (I D), La nascita di Calalzo [69,8 kB]

Sebastiano Facchin (I D), Il vecchio della laguna [80,5 kB]

Valentina Galvan (V D), Tenacia, coraggio e un pezzo di legno di cirmolo [75,2 kB]

Laura Lodi (I D), La mela d'oro [68,9 kB]

Giorgia Negretto (V C), Quercia Gnoma [76,4 kB]

Martina Pamich (I D), La regina delle stelle [81,2 kB]

Carlotta Romano (I D), Un viaggio senza ritorno [94,9 kB]