Biblioteca

Regolamento della Biblioteca
a. s. 2011-2012

La Biblioteca d'Istituto è una struttura fondamentale nell'attività culturale, formativa e didattica della scuola. È destinata alla frequentazione di studenti e docenti del Liceo, con la seguente distribuzione: a) sala principale (italiano, latino, greco, storia, filosofia e varie, fondo "storico", riviste correnti); b) sala minore (enciclopedie, repertori, dizionari, grandi opere miscellanee, storia dell'arte, riviste cessate); c) aula di fisica (sezione scientifica); d) aula multimediale (sezione musica); e) deposito (volumi doppi e alcune riviste cessate).

La Biblioteca è affidata all'inizio di ogni anno scolastico dal Dirigente Scolastico a un/una docente subconsegnatario/a, che cura la gestione e la conservazione del patrimonio librario, e formula le proposte di nuove acquisizioni anche su segnalazione dei/delle docenti dell'Istituto. In collaborazione con il personale eventualmente utilizzato nella Biblioteca, il/la docente subconsegnatario/a provvede alla collocazione e alla schedatura dei volumi, controlla la registrazione dei volumi in prestito e la verifica della loro riconsegna, guida gli/le studenti che lo richiedano in ricerche bibliografiche e approfondimenti, accoglie le classi che con la guida dall'insegnante svolgano attività didattica presso la biblioteca.

L'orario di apertura della Biblioteca è definito all'inizio di ogni anno scolastico dal Dirigente Scolastico in ragione della disponibilità di personale. Il periodo di apertura coincide con quello dell'attività didattica. La Biblioteca è aperta secondo le modalità organizzative che vengono di anno in anno fissate.

Per il corrente anno scolastico 2011/2012, la Biblioteca è aperta:
LUNEDÌ - MERCOLEDÌ - VENERDÌ dalle ore 09.30 alle ore 13.30
MARTEDÌ - GIOVEDÌ - SABATO dalle ore 08.30 alle ore 12.30.

Possono essere richiesti in prestito fino a tre volumi, registrando con precisione data, nome, cognome, classe di appartenenza. Il prestito ha la validità di un mese. Alla conclusione dell'anno scolastico e prima del termine delle lezioni, tutti i volumi devono rientrare per le necessarie verifiche.

Sono escluse dal prestito le opere di carattere generale (enciclopedie, dizionari) e le riviste, salva motivata eccezione con specifica autorizzazione del responsabile della Biblioteca.

Le opere consegnate in consultazione o in prestito devono essere restituite in perfette condizioni, senza danneggiamenti, sottrazioni o sottolineature: i contravventori saranno esclusi dal prestito, e il provvedimento sarà comunicato al Dirigente Scolastico e al Coordinatore di classe (nel caso di studenti). In caso di mancata restituzione di un'opera consegnata, la Scuola si riserva di chiedere il riacquisto del volume o il risarcimento del valore corrispondente, in forme definite dal Dirigente Scolastico.

Il presente regolamento, approvato dal Consiglio di Istituto il 21/06/2011 ed emanato dal Dirigente Scolastico con vigenza annuale secondo le modalità e l'orario scolastico annualmente deliberati, è esposto in Biblioteca e inserito nel sito web del Liceo.